{{ notfound }}
D

Quali sono i fattori che devo considerare quando prenoto una crociera che visita porti internazionali?

R

In ragione degli accadimenti degli ultimi anni, disporre dei documenti adeguati di viaggio ha rappresentato una preoccupazione rilevante per la gran parte degli ospiti prima di potersi godere una vacanza senza pensieri. Le tipologie di passaporto e visto, nonché le normative sulla vaccinazione sono soggette a variazioni periodiche e in base alla destinazione. Consigliamo di verificare che il passaporto abbia una validità di almeno sei (6) mesi successivi alla data di fine della crociera. La responsabilità di controllare e avere a disposizione tutti i documenti di viaggio e sanitari (passaporti, visti, certificati di vaccinazione, ecc.) richiesti per viaggio aereo, sbarco, presso i vari porti di scalo, nonché per il rientro nel paese di origine, ricade esclusivamente sul passeggero.

Visa

In base alla nazionalità, molti paesi richiedono ancora un visto di entrata. È responsabilità dei passeggeri identificarsi e procurarsi tutti i visti necessari prima di iniziare la crociera. 

Se la tua crociera include una sosta in Egitto, per molte nazionalità (compresi i cittadini statunitensi e canadesi) è richiesto un visto di entrata, tuttavia, a seconda della nazionalità, potrebbe non essere l'unico visto necessario.

Consigli sui luoghi in cui richiedere informazioni sui visti:

 (1) I cittadini statunitensi possono visitare il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti per i requisiti di accesso per gli stranieri.
 (2) I cittadini canadesi possono visitare degli Affari esteri e il Commercio internazionale.
 (3) Le ambasciate (Uffici consolari) di ciascun paese nell'itinerario della crociera
 (4) Il servizio visa di tua scelta, quale CIBT per requisiti di visto specifici, informazioni, moduli e costi che si applicano alla tua nazionalità.

VisaCentral una società CIBT
Sito Web: http://www.visacentral.com/royalcaribbean 
numero verde: 1.800.858.8579 
e-mail: customerservice@visacentral.com

Crociere consecutive 

I passeggeri in viaggio su crociere consecutive devono assicurarsi di avere tutti i documenti di viaggio necessari per l'intera vacanza in crociera. 


Per la Russia

Nota: Tutti gli ospiti che hanno intenzione di scendere a terra (anche coloro che sono coinvolti in escursioni a terra) devono fornire ai funzionari russi per l'immigrazione una fotocopia dei dati del passaporto (la pagina relativa a foto e informazioni personali). 

Gli ospiti che acquistano qualsiasi escursione a terra o si organizzano per l'utilizzo di un auto o un pulmino indipendente, mediante Royal Caribbean Cruises, a San Pietroburgo non avranno bisogno di un visto per la Russia. In determinate condizioni, agli ospiti sarà richiesto di mostrare (a) un passaporto valido (b) il biglietto per l'escursione Royal Caribbean Cruises e (c) una fotocopia della pagina del passaporto recante foto e dati personali dell'ospite al funzionario russo per l'immigrazione nel momento in cui si scende dalla nave. 
Ad ogni modo, segnaliamo che in mancanza di visto, la visita è circoscritta al periodo dell'escursione, pertanto, all'ospite non sarà consentito di lasciare la nave al di fuori delle ore di escursione senza un Visto turistico russo. Gli ospiti che desiderano esplorare la città in modo indipendente o al di fuori dalle ore previste per le escursioni a terra di Royal Caribbean Cruises DEVONO ottenere un Visto turistico russo individuale prima della partenza dal proprio paese di appartenenza. I Visti turistici russi non possono essere emessi durante la crociera. Gli ospiti che non hanno acquistato un'escursione a terra organizzata a bordo e che non sono in possesso di un Visto turistico russo valido non saranno ammessi a terra a San Pietroburgo.

Gli ospiti che sono in possesso di un visto turistico individuale devono mostrare (a) un passaporto valido (b) il Visto turistico russo (c) una fotocopia della pagina del passaporto recante foto e dati personali dell'ospite e (d) una lettera di conferma o un voucher della società russa per l'escursione che attesti il possesso del Visto turistico russo al funzionario russo per l'immigrazione nel momento in cui si scende dalla nave. 

Patrocinio per il Visto turistico russo

Se desideri ottenere un Visto turistico russo individuale, è necessario che tu sia patrocinato da una società russa di escursioni con licenza. La società in questione deve stilare un programma e fornire un voucher agli ospiti che confermi tutte le disposizioni, oltre a una lettera di riferimento inclusiva del numero di riferimento del visto. Una volta emesso il visto, quest'ultimo deve fare riferimento al medesimo tour operator russo presente sul voucher di conferma. I funzionari russi per l'immigrazione non considereranno valido un Visto turistico russo privo di un voucher di conferma relativo ai servizi organizzati.

Gli ospiti devono considerare i seguenti elementi quando selezionano un tour operator a San Pietroburgo:

 1) È necessario che il tour operator sia autorizzato a operare in Russia e a fornire servizi ai visitatori stranieri.
 2) Il tour operator deve essere autorizzato all'emissione di numeri di riferimento di visti russi.
 3) Il tour operator deve essere autorizzato e avere il permesso a incontrare l'ospite all'interno del Porto di San Pietroburgo. Nel caso in cui il tour operator non disponga di autorizzazione all'ingresso nell'area portuale, ti sarà consigliato di incontrare i suoi rappresentanti all'ingresso del porto, posizionato all'incirca a 5 km dalla nave.

Il Visto turistico russo emesso e apposto sul passaporto si applicherà solo alla società di escursioni di riferimento, alla persona menzionata sul visto e per una specifica data di viaggio. È legalmente necessario che il patrocinante di ogni visto turistico sia il fornitore di servizi per l'ospite menzionato sul visto. Al fornitore di servizi sarà revocata la licenza qualora il possessore di visto sia trovato a terra senza che vi sia un'attività organizzata.

I suddetti requisiti sono soggetti a revisioni in qualsiasi momento senza necessità di preavviso alla compagnia di crociere. Una volta a bordo della nave, gli adeguamenti ai regolamenti correnti saranno forniti all'atto della ricezione dai funzionari russi. Segnaliamo agli ospiti che i suddetti regolamenti sono soggetti a discrezionalità dei singoli funzionari in servizio il giorno dell'arrivo, in aggiunta, potrebbero variare in qualsiasi momento. 

Per la Papua Nuova Guinea

Gli ospiti potranno procurarsi un visto a bordo della nave, pagando una tassa unica inferiore ai 50 $ a persona, i quali saranno addebitati sul proprio conto di bordo. 

Per Cambogia e Vietnam

Il personale della nave sarà a disposizione degli ospiti per aiutare tutti coloro che avranno bisogno di procurarsi un visto per la Cambogia e per il Vietnam e addebiteranno un prezzo simbolico unico sul conto SeaPass® dell'ospite a bordo. I costi dei visti includono una piccola quota per il nostro rappresentante locale.

Sono richiesti visti per il Vietnam a tutte le nazionalità, a eccezione dei cittadini di: Singapore, Thailandia, Malesia, Indonesia, Filippine, Giappone, Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia.

Sono richiesti visti per la Cambogia a tutte le nazionalità, a eccezione dei cittadini di: Singapore, Malesia, Filippine e Laos.

Nota: le seguenti nazionalità incontreranno serie difficoltà nel procurarsi un visto per il Vietnam e la Cambogia, sia attraverso la nostra società sia per proprio conto. Si tratta dei cittadini di: Pakistan, Corea del Nord, Afghanistan, Iraq e Nigeria. 

Nota: dal momento che tutti i visti saranno organizzati a bordo della nave all'arrivo, i servizi per l'immigrazione non emetteranno visti per i cittadini della nazionalità che non ne avranno fatto richiesta. Le suddette nazionalità saranno dispensati dal pagamento delle spese per il visto nominale.

Vaccinazioni/Salute

Consigliamo a tutti gli ospiti, indipendentemente dalla data della crociera di consultare il proprio medico o uno specialista di medicina dei viaggi certificato dal WHO per ottenere indicazioni in proposito. È possibile accedere ad altre risorse informative all'indirizzo Web relativo alla salute del viaggiatore dei Centri per il controllo delle malattie (Center for Disease Control, CDC). 

In maniera analoga a quanto spiegato nella nostra brochure, tutti gli ospiti devono accertarsi di essere in condizioni mediche e fisiche idonee a viaggiare. I Centri per il controllo delle malattie (CDC) e il sito Web dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) forniscono indicazioni riguardo alle vaccinazioni richieste per ogni paese. In molti casi le vaccinazioni sono solo raccomandate, ma in altri sono obbligatorie.

 

Servire ancora aiuto? Contattaci

Ottieni assistenza tramite Telefono o Posta elettronica

My Personas

code: