{{ notfound }}
D

Posso imbarcarmi su una nave Royal Caribbean se sono incinta?

R

La politica di Royal Caribbean Cruises Ltd. relativa alla gravidanza deriva dall'approvazione della Cruise Lines International Association delle linee guida sanitarie dell'American College of Emergency Physicians per i centri medici delle navi da crociera, reperibili su http://www.acep.org/Content.aspx?id=29980. Queste includono l'indicazione che le donne incinte che sono entrate nella ventiquattresima settimana di età gestazionale presunta in qualsiasi momento durante la crociera non hanno i requisiti per viaggiare con la nave.

La politica di Royal Caribbean Cruises Ltd. prevede che a qualsiasi ospite che sarà entrata nella sua ventiquattresima settimana di gravidanza o successiva, in qualsiasi momento durante la crociera, sarà proibito di continuare il viaggio in crociera.

L'ospite e il medico curante devono considerare prima di qualsiasi crociera che non vi è un'ostetrica/un ginecologo disponibile sulla nave e che le gravidanze, quando sono instabili e scarsamente controllate, rappresentano un potenziale pericolo di vita, soprattutto senza supporto. Una ospite può stare in mare per diversi giorni senza il supporto immediato di un ospedale e/o di uno specialista e, poiché l'itinerario non è all'interno degli Stati Uniti, la disponibilità di strutture a terra specializzate può essere problematica.

A tutte le ospiti viene chiesto di firmare un questionario sulla salute al check-in per garantire che siano a conoscenza della nostra politica relativa alla gravidanza. Se hai già prenotato una crociera o un tour in crociera e non soddisfi questo requisito, contatta il tuo agente di viaggi o chiamaci al numero (866) 562-7625 e richiedi un agente per le risoluzioni.

Servire ancora aiuto? Contattaci

Ottieni assistenza tramite Telefono o Posta elettronica

My Personas

code: